BCGroane Fiab
BCGroaneFiab

UNA CLASSICA DEL VARESOTTO: IL MONTE MARTICA

MOUNTAINBIKE

11 marzo 2018

RINVIATA A DATA DA DESTINARSI

Dalla stazione di Varese un percorso cittadino di 5 km circa prima di raggiungere la base di partenza dell'escursione.
Dalla località Robarello una strada sterrata che risale le pendici del Monte Chiusarella.
Si pedala su fondo sassoso ma regolare nel bosco. Una sosta è d’obbligo al Pian Val Des dove si apre una splendida vista in particolare sulla piana dei laghi varesini, sul Monte Campo dei Fiori, sul Sacro Monte e sulle montagne svizzere.
Da questo punto ha inizio la parte più impegnativa del percorso. La pendenza media è del 7%.
La vera difficoltà è data dal fondo irregolare a causa della presenza di grossi sassi in particolare da fastidiosi canali di scolo.
Si prosegue lungo il fianco orientale del Monte Chiusarella.
La discesa può essere fatta sullo stesso percorso. Oppure ci sono tre varianti non particolarmente difficili.
Ovviamente bici con cambi e possibilmente ammortizzatore anteriore. Pranzo al sacco.
Il tratto in salita è di circa 8,5 km e il dislivello di circa 600 metri.

Programma

ore 08.45     Ritrovo a Ceriano Laghetto in Piazza Diaz

ore 09.13     Partenza in treno dalla stazione di Saronno

ore 09.45     Arrivo alla stazione di Varese e inizio giro

ore 16.16    Partenza da Varese in treno

ore 16.22    Arrivo alla stazione di Saronno

ore 17.46     Arrivo a Ceriano Laghetto

 

Quota di partecipazione

Soci FIAB, under18, over65 € 11,00  -  Non soci FIAB €13,00

Comprende biglietto treno + assicurazione FIAB RC e Infortuni

 

Iscrizioni

Entro lunedì 6 marzo 2018 inviando una mail a bcgroane.fiab@gmail.com

oppure telefonando al 3389281328

Per l’escursione vale il Regolamento consultabile su internet all’indirizzo https://www.bcgroanefiab.it/regolamento-gite/.

La richiesta di iscrizione equivale a conoscenza ed accettazione di tale regolamento.  minori devono essere accompagnati da un genitore o da chi ne fa le veci.

In caso di maltempo o condizioni ambientali inadeguate la gita sarà annullata.

La buona riuscita della cicloescursione dipende dalla partecipazione responsabile degli iscritti e dallo spirito di collaborazione con gli accompagnatori, che sono volontari dell’associazione.

Si ricorda a tutti i partecipanti che è sempre obbligatorio il rispetto delle norme del Codice della Strada, e che prudenza e buon senso aiutano a prevenire incidenti. Apparati di sicurezza attiva e passiva (freni, luci e catadiottri) devono essere presenti e in condizioni di efficienza. L’uso del casco, anche quando non obbligatorio, è sempre raccomandato.

Il presente programma non costituisce iniziativa turistica organizzata né attività sportiva, bensì attività sociale ricreativa-ambientale svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’associazione.

L’iscrizione alla gita è da ritenersi autocertificazione di idoneità fisica.

Gita domenica 11 marzo 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat [585.8 KB]
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Bruno Colombo 2017