BCGroane Fiab
BCGroaneFiab

16/17 GIUGNO 2018

WEEKEND IN VALTELLINA

Per la prima volta BCGroane propone una gita di due giorni, interamente dedicati al cicloturismo.

Pedaleremo in Valtellina, su una delle ciclabili più belle d’Italia e probabilmente d’Europa: il “Sentiero Valtellina”.

Da Ceriano, il sabato, raggiungeremo in treno Monza e poi Tirano.

Visiteremo questa cittadina, nodo storico del traffico alpino, con il famoso santuario e il bel centro ricco di palazzi nobiliari.

Inizieremo quindi a percorre il “Sentiero Valtellina” che, in poco più di 70 km lungo il corso del fiume Adda e su spettacolari ponti ciclopedonali, ci porterà fino al Lago di Como, tra stupendi panorami su monti, boschi e vigneti.

Appena fuori Tirano ci fermeremo in una delle aree attrezzate della ciclabile per il pranzo al sacco.

Nel pomeriggio arriveremo all’agriturismo “Sesterzio” di Berbenno (http://www.cantinasesterzio.it): un’azienda vinicola che ci ospiterà per cena e pernottamento, dove avremo anche la possibilità di visitare le cantine. Qui potremo rilassarci in attesa dell’aperitivo, offerto da BCGroane. Dopo una meritata cena a base di piatti tipici valtellinesi, accompagnati dai vini dell’azienda, ci godremo una notte di meritato riposo. La mattina della domenica, dopo colazione, ripartiremo per la parte finale del Sentiero fino a Colico, sul Lago di Como. Qui potremo ristorarci in uno dei tanti locali con un panino, una birra o un gelato.

La nostra pedalata terminerà a Varenna, sulla sponda orientale del lago, con la visita (facoltativa, ma molto consigliata) di Villa Monastero e dei suoi spettacolari giardini sul lago; tempo permettendo, potremo anche fermarci ad esplorare qualcuno dei suggestivi paesini della costa.

Treno per il ritorno previsto alle 17.37 da Varenna, con arrivo a Ceriano Laghetto alle 19.16.

Il percorso completo misura circa 100 Km, diviso nelle due tappe, è interamente in piano (o in leggera discesa) e su sede separata e protetta (ad eccezione del tratto sul lago, su strada statale); non richiede particolare preparazione ciclistica; si svolge in parte su strade sterrate e non è quindi adatto alle bici da corsa, vanno bene tutte le altre biciclette, purché in buone condizioni di manutenzione.

I partecipanti dovranno essere completamente autonomi: ognuno dovrà provvedere al proprio bagaglio che consigliamo di limitare all’essenziale per ridurre il peso (zainetto o, meglio, borsa agganciata al portapacchi, che evita ogni fastidio) e curare la funzionalità della propria bicicletta.

La necessità di trasportare le bici in treno e le ridotte capacità ricettive dell’agriturismo impongono di limitare i partecipanti ai primi 16 iscritti. Aspettiamo le vostre adesioni entro lunedì 30 aprile 2018.

Programma

 

Sabato

ore 07.30     Ritrovo a Ceriano Laghetto in Stazione

ore 07.43     Partenza in treno da Ceriano

ore 10.52     Arrivo a Tirano

ore 11.00    Visita della cittadina e inizio del percorso

ore 13.00    Pausa per pranzo al sacco

ore 17.30     Arrivo all’agriturismo, cena e pernottamento

 

Domenica

ore 08.00     Sveglia e colazione

ore 09.00     Partenza dall'Agriturismo

ore 12.30     Pausa ristoro a Colico

ore 15.30     Visita di Villa Monastero a Varenna

ore 17.37     Partenza dalla stazione di Varenna-Esino

ore 19.16     Arrivo alla stazione di Ceriano Laghetto

 

Quota di partecipazione

Soci FIAB, under18, over65 € 90,00  -  Non soci FIAB €100,00

Comprende biglietto treno+bici a/r, trattamento di mezza pensione bevande incluse (acqua ed una bottiglia di vino ogni 4 persone) in camera doppia, assicurazione FIAB RC e Infortuni.

Visita a Villa Monastero Facoltativa € 5,00 con almeno 10 partecipanti.

 

Iscrizioni

Entro lunedì 30 aprile 2018 con versamento acconto 20 Euro

inviando una mail a bcgroane.fiab@gmail.com oppure telefonando al 3487260917

 

Per l’escursione vale il Regolamento consultabile su internet all’indirizzo https://www.bcgroanefiab.it/regolamento-gite/.

La richiesta di iscrizione equivale a conoscenza ed accettazione di tale regolamento.  minori devono essere accompagnati da un genitore o da chi ne fa le veci.

In caso di maltempo la gita sarà annullata e rifissata in altre date da concordare con l’agriturismo.

La buona riuscita della cicloescursione dipende dalla partecipazione responsabile degli iscritti e dallo spirito di collaborazione con gli accompagnatori, che sono volontari dell’associazione.

Si ricorda a tutti i partecipanti che è sempre obbligatorio il rispetto delle norme del Codice della Strada, e che prudenza e buon senso aiutano a prevenire incidenti. Apparati di sicurezza attiva e passiva (freni, luci e catadiottri) devono essere presenti e in condizioni di efficienza. L’uso del casco, anche quando non obbligatorio, è sempre raccomandato.

Il presente programma non costituisce iniziativa turistica organizzata né attività sportiva, bensì attività sociale ricreativa-ambientale svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’associazione.

L’iscrizione alla gita è da ritenersi autocertificazione di idoneità fisica.

Weekend 16-17 giugno 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat [367.7 KB]
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Bruno Colombo 2017