BCGroane Fiab
BCGroaneFiab

23 settembre 2018

Da Inverigo a Monza lungo il Lambro

 

Interessante gita autunnale per i cicloturisti di BCGroane-Fiab: dalla stazione Trenord di Cesano Maderno, che raggiungeremo in bici da Ceriano, ci porteremo in treno ad Inverigo, nel Parco Regionale della Valle del Lambro, cuore verde della Brianza.

Qui le nostre biciclette ci consentiranno di scoprire ciò che di solito è nascosto da strade ed edifici anonimi, di sorprenderci per posti che crediamo di conoscere, ma che in realtà celano tesori inattesi ai più.

In un contesto di grande pregio ambientale - splendidi i punti panoramici scelti sulle Prealpi: dal Cornizzolo, ai Corni di Canzo, alle Grigne, al Resegone - ci fermeremo ad ammirare alcuni dei siti che nei secoli hanno reso la Brianza uno dei più prestigiosi “luoghi di villeggiatura” dell'aristocrazia lombarda: Villa Crivelli con il famoso Viale dei Cipressi (una delle icone della Brianza), la Rotonda di Inverigo con la celebre “Loggia dei Giganti”, il complesso di Santa Maria del Noce con il più grande mercato dei bozzoli di baco da seta della regione.

Usciremo dal paese attraversando la tenuta di Pomelasca e guadagneremo sui pedali la ciclabile lungo il Fiume Lambro, che seguiremo nel cuore ‘più profondo’ della Brianza tra fabbriche storiche, antiche cascine e mulini medievali. Durante il tragitto ci fermeremo per la nostra colazione al sacco ad Agliate, accanto alla bellissima basilica, e faremo una sosta per un caffè alle leggendarie Grotte di Realdino, cavità naturali caratterizzate da un’umida bellezza che le ha rese meta di escursioni fin dall’Ottocento. Raggiunta la città di Monza, attraverseremo in bici il Parco ed il centro storico, per arrivare alla stazione Trenord, ove saliremo sul treno del rientro per Ceriano.

Il percorso in bici misura circa 35 Km. La Brianza non è piatta, anzi deve il suo fascino proprio al profilo morbido delle sue colline; la ciclabile del Lambro ha un fondo misto ed occorre fare attenzione ai sassi. L'itinerario non presenta salite o dislivelli rilevanti, è però caratterizzato da continui brevi saliscendi: ai turisti si chiede la disponibilità a scendere dalla bici quando occorre per percorrere a piedi i tratti ripidi; agli sportivi si chiede la pazienza di fermarsi per attendere chi dovesse rimanere indietro; a tutti si chiedono il sorriso ed il buonumore che ci devono sempre distinguere dagli automobilisti.

Non vanno bene le bici da corsa, ottime le mountain bikes, utilizzabili anche altre biciclette, purché affidabili ed in buone condizioni (controllare sempre freni e pneumatici!!!).

La necessità di trasportare le bici in treno impone di limitare i partecipanti ai primi 25 iscritti.

Aspettiamo le vostre numerose adesioni entro il 17 settembre.

Il percorso in bici misura circa 35 Km. La Brianza non è piatta, anzi deve il suo fascino proprio al profilo morbido delle sue colline; la ciclabile del Lambro ha un fondo misto ed occorre fare attenzione ai sassi. L'itinerario non presenta salite o dislivelli rilevanti, è però caratterizzato da continui brevi saliscendi: ai turisti si chiede la disponibilità a scendere dalla bici quando occorre per percorrere a piedi i tratti ripidi; agli sportivi si chiede la pazienza di fermarsi per attendere chi dovesse rimanere indietro; a tutti si chiedono il sorriso ed il buonumore che ci devono sempre distinguere dagli automobilisti.

Non vanno bene le bici da corsa, ottime le mountain bikes, utilizzabili anche altre biciclette, purché affidabili ed in buone condizioni (controllare sempre freni e pneumatici!!!).

La necessità di trasportare le bici in treno impone di limitare i partecipanti ai primi 25 iscritti.

Aspettiamo le vostre numerose adesioni entro il 17 settembre.

Programma

ore 07.45     Ritrovo a Ceriano Laghetto in Piazza Diaz

ore 08.00     Partenza in bici per Cesano Maderno

ore 08.31     Partenza in treno per Inverigo

ore 08.59     Arrivo a Inverigo e inizio del percorso

ore 12.30     Pranzo al sacco ad Agliate

ore 13.30     Sosta alle grotte di Realdino

ore 16.12     Arrivo alla stazione di Monza

ore 16.46     Rientro a Ceriano Laghetto

Quota di partecipazione

Soci FIAB, under18, over65 € 10,00  -  Non soci FIAB €12,00

Comprende biglietto treno + assicurazione FIAB RC e Infortuni

Iscrizioni

Entro lunedì 17 settembre 2018 inviando una mail a bcgroane.fiab@gmail.com

oppure telefonando al 3487260917

Per l’escursione vale il Regolamento consultabile su internet all’indirizzo https://www.bcgroanefiab.it/regolamento-gite/.

La richiesta di iscrizione equivale a conoscenza ed accettazione di tale regolamento.  minori devono essere accompagnati da un genitore o da chi ne fa le veci.

In caso di maltempo o condizioni ambientali inadeguate la gita sarà rinviata alla domenica successiva.

La buona riuscita della cicloescursione dipende dalla partecipazione responsabile degli iscritti e dallo spirito di collaborazione con gli accompagnatori, che sono volontari dell’associazione.

Si ricorda a tutti i partecipanti che è sempre obbligatorio il rispetto delle norme del Codice della Strada, e che prudenza e buon senso aiutano a prevenire incidenti. Apparati di sicurezza attiva e passiva (freni, luci e catadiottri) devono essere presenti e in condizioni di efficienza. L’uso del casco, anche quando non obbligatorio, è sempre raccomandato.

Il presente programma non costituisce iniziativa turistica organizzata né attività sportiva, bensì attività sociale ricreativa-ambientale svolta per il raggiungimento degli scopi statutari dell’associazione.

L’iscrizione alla gita è da ritenersi autocertificazione di idoneità fisica.

Gita domenica 23 settembre 2018.pdf
Documento Adobe Acrobat [389.7 KB]
Stampa Stampa | Mappa del sito
© Bruno Colombo 2017